Anima Festival – Presentata la prima edizione, Un ricco programma con Britti, Ayane e Carboni

10

 

Fossano/Cervere (CN) – L’Associazione Arturo Toscanini è lieta di presentare il programma completo della 1° stagione di ANIMA FESTIVAL, nel suggestivo spazio dell’Anfiteatro dell’Anima adagiato su di una collina tra Cervere e Fossano (CN).

Aprirà la stagione venerdì 1° luglio la tappa inaugurale della prosecuzione estiva del “Naif Tour 2016” di MALIKA AYANE. Un nutrito palinsesto accompagnerà le dolci serate estive tra le Alpi e le Langhe, tra gli altri: ALEX BRITTI, NINO FRASSICA, PAOLO ROSSI, MARCO TRAVAGLIO, CLEMENTINO E LUCA CARBONI.

Venerdì 1° luglio alle ore 21.30 verrà inaugurata ufficialmente la 1° Stagione dell’Anima Festival, manifestazione che nasce dalla progettualità dell’Associazione Arturo Toscanini, con il live di MALIKA AYANE. Sul palco con l’artista milanese i cinque musicisti storici: Carlo Gaudiello, Marco Mariniello, Leif Searcy, Stefano Brandoni e Giulia Monti.

Fulcro del Festival la suggestiva location dell’Anfiteatro dell’Anima, un grande spazio all’aperto che riprende idealmente il modello dei teatri della classicità greca, nato dal connubio tra la passione dei fratelli Natascia e Ivan Chiarlo, musicisti e promotori di eventi culturali, e un paesaggio unico come quello del basso Piemonte. “Un luogo dove l’arte, la musica, il teatro, la danza si possano coniugare con la natura”.

Il palcoscenico dell’Anfiteatro dell’Anima accoglierà grandi nomi della musica italiana e dello spettacolo fino ai primi di agosto.

Venerdì 1 luglio MALIKA AYANE inaugurerà la stagione con la prosecuzione estiva del suo “Naif Tour 2016”. Domenica 3 luglio la suadente chitarra di ALEX BRITTI riscalderà la platea dell’Anfiteratro dell’Anima. Martedì 5 Luglio “ROSSInTESTA” il nuovo spettacolo di PAOLO ROSSI, un omaggio alla musica di Gianmaria Testa che aveva lavorato al progetto nell’ultimo anno. Sabato 9 luglio spazio al ritmo di CLEMENTINO, il rapper partenopeo che si confronterà con le atmosfere dell’ANIMA FESTIVAL. Lunedì 11 Luglio MARCO TRAVAGLIO ci racconta la sua Italia con il suo spettacolo “SLURP”. Direttamente da Melpignano venerdì 15 Luglio tutta l’energia ancestrale de LA NOTTE DELLA TARANTA. Sabato 16 sarà la volta di NINO FRASSICA & Los Plaggers Band di salire sul palco dell’Anima Festival. Giovedì 21 luglio 2016 l’ORCHESTRA GIOVANI TALENTI ITALIANI, una selezione tra i migliori giovani talenti del panorama italiano. IGOR SIBALDI sarà il protagonista di due appuntamenti teatrali venerdì 22 e venerdì 29 luglio. Sabato 23 luglio il ritorno di LUCA CARBONI con il suo “Pop-up Torur”. Ultimo appuntamento con il Festival giovedì 4 agosto con “In guerra” di DAVIDE SIBALDI.

Visivamente abbracciato dalla cerchia delle Alpi, col Monviso da un lato e i dolci declivi delle colline delle Langhe dall’altro, l’Anfiteatro dell’Anima si trova adagiato sulla collina tra Cervere e Fossano. Un palcoscenico a contatto col cielo davanti a una platea realizzata su di declivio erboso. La scena dominata al centro dalla scultura “Anima”: una grande maschera di sette metri, commissionata all’artista saluzzese Germana Eucalipto. L’opera vuole esprimere il significato del progetto: un luogo dedicato all’arte, alla musica, al teatro.

Uno spazio introspettivo immerso nella natura dove l’artista è tutt’uno con il proprio pubblico, separati solo da uno specchio d’acqua di fronte al palco, un simbolico golfo mistico naturale.

Proprio questa dimensione intima e naturale, la speciale alchimia che si crea tra spettatore e artista, sono la cifra del Festival. Un’immersione totale nell’arte e nella naturalità, non a caso nessuna struttura in cemento è stata utilizzata per la realizzazione dell’Anfiteatro, solo pietra ed erba.
Lo spirito del festival si riverbera anche nello street food con prodotti locali d’eccellenza e bio-food, un’area dedicata sarà presente nel pre-spettacolo e durante.
Gli spettacoli avranno inizio tutti alle 21.30 e il pubblico potrà raggiungere il festival anche tramite navette gratuite da Fossano, maggiori informazioni su: www.animafestival.it