Bastille, Canta balla e salta tutto il GruVillage

26

 

Bastille, Canta balla e salta tutto il GruVillage

di Marco Drogo/ ph. Stefano La Bruna

Una notte di canti, balli e salti senza sosta, quella che regalano i Bastille al GruVillage ad un pubblico trasversale, con una buona presenza di adulti e bambini, ma in grande maggioranza composto da adolescenti.

La band londinese, che prende nome dalla presa della Bastiglia, è trascinata dal carisma di Dan Smith: il front-man, nato proprio il 14 luglio, non si ferma un attimo, tra voce, tastiera e percussioni, trovando degno accompagnamento nell’energia strumentale di Kyle Simmons (tastiera, percussioni e back vocals), William Farquarson (basso, chitarra e back vocals) e Chris “Woody” Wood (batteria e back vocals).

La set-list, dalla durata di un’ora e mezza abbondante, è particolarmente intensa, a tratti tiratissima, con una ventina di brani in scaletta, che racchiudono il meglio dei due album in studio finora pubblicati ‘Bad Blood’ (2013) e Wild World (2016).

L’avvio è subito energico con ‘Send them off’ e con il singolo di successo ‘Laura Palmer’ perfetta per scaldare immediatamente i presenti che, proprio come il loro idolo, non staranno mai fermi per tutta la durata del concerto, tra canti, ole, balli e smarthphone agitati verso il cielo.

Due i momenti clou quando Dan Smith decide di scendere tra la folla del parterre per andare a cantare sulla tettoia dal lato opposto del GruVillage, una prima volta su ‘Dawn in crowd’ e la seconda prima del gran finale su ‘Glory’.

Bellissima anche l’esecuzione di ‘Of the Night’. La cover del singolo ‘Rhytim is a dancer’ del gruppo tedesco Snap diventa un bellissimo gioco di collaborazione tra il gruppo ed il pubblico che su richiesta del cantante si inginocchia durante le strofe per poi saltare sul ritornello.

Travolgente il finale di concerto con ‘Icarus’ e con la super hit ‘Pompeii’ che regalano gli ultimi cori ed emozioni.

La scaletta dei Bastille @GruVillage:

Send Them off W Intro
Laura Palmer
Warmth
Snakes / Wol
Flaws
Dan in Crowd
Overjoyed
Anchor
Things we Lost
The Draw
Good Grief
The currents
Bad Blood
Blame
Of The night No B stage
Fake it
Bad News
Glory
Icarus
Pompeii